Palchi nei Parchi
Torna all'elenco

Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito 

con possibile offerta libera green.
Si raccomandano plaid o cuscino per sedersi sull’erba e abbigliamento comodo.

 

Palchi nei Parchi

Le indicazioni sulle variazioni a causa del maltempo sono riportate nelle pagine dedicate al singolo evento.

 

Dettaglio Spettacolo

GOTES

Statua di Madre Natura, Forni Avoltri

Forni Avoltri (UD)

Domenica 21 Luglio / ore 11:00

VOCE, CHITARRE E BOUZOUKI Alvise Nodale

VIOLINO, UKULELE E VOCE Davide Raciti

 

In caso di maltempo: ore 18.00, Sala Cinema, Forni Avoltri

Programma Spettacolo

Una raccolta composta da brani intimi, proposti con sonorità acustiche, che raccontano di fragilità, dubbi, amori e tormenti essenziali per affrontare il cambiamento, tema principale e filo rosso che collega tra loro le canzoni, tutte scritte e cantate nella variante carnica della lingua friulana. Ogni traccia viene intesa come una goccia. Gocce (Gotes, appunto come il titolo del disco di Alvise Nodale), apparentemente tutte uguali, in ognuna delle quali, però, si può nascondere una diversa tempesta, così come può accadere per ogni persona e per ogni esperienza vissuta. Ad unirle, brani dal repertorio popolare friulano, fluido per ogni espressione, nella storicità delle sue parole e musicalità. Giovani voci per solide radici, grazie a studi di musiche tradizionali come future figure centrali della nuova scena artistica del Friuli.

In collaborazione con Comune di Forni Avoltri, SAF-CAI di Udine e CAI sezione di Forni Avoltri.

 

Possibilità di raggiungere il luogo dell’evento con un’escursione organizzata dalla sezione coinvolta.

La prenotazione è obbligatoria, entro le ore 18.00 due giorni precedenti all’evento.

 

SAF-CAI di Udine (escursione per bambini e famiglie)
alpinismogiovanile@alpinafriulana.it
CAI di Forni Avoltri (escursione per adulti)
forniavoltri@cai.it

Le Nostre Parole
BOSTRICO, A CHE PUNTO SIAMO?

Grazia Romanin, Corpo Forestale Regionale. Ispettorato Forestale di Tolmezzo.

Statua di Madre Natura, Forni Avoltri
Descrizione

Forni Avoltri, il più settentrionale dei comuni friulani, sorge lungo le rive del torrente Degano ed è inserito nello splendido comprensorio delle Alpi Carniche, alle pendici del Mte Coglians (2780 mt) la cima più elevata dell’intera regione.

Una zona quella di Forni Avoltri ricca di flora e fauna, tanto da essere tutela dalla regione. Fra le passeggiate più interessanti dal punto di vista naturalistico, ricordiamo quella che conduce all’Oasi Faunistica e al Lago di Bordaglia (un’area di oltre 2300 ettari dove vivono indisturbati ermellini, marmotte, cervi, caprioli, aquile reali e dove crescono innumerevoli qualità di fiori, dalle genziane alle orchidee) e quella che porta alla scoperta delle antiche Miniere abbandonate del Monte Avanza.

Il concerto si terrà nell’area dove è stata installata la grande scultura di  Madre Natura di Forni Avoltri.

Alta quasi 8 metri, la scultura spunta tra gli alberi di Forni Avoltri e si è conquistata il titolo di scultura in legno di donna più grande d’Europa. Questa maestosa opera d’arte in legno è molto più di una semplice scultura; è un inno alla natura e all’energia creativa femminile che ora sovrasta l’abitato del paese.

L’opera, realizzata dagli artigiani dai f.lli Plozzer su progetto dall’architetto Gianluca Nicolini è il risultato di una iniziativa del Comune di Forni Avoltri, che ha visto in questa creazione una straordinaria opportunità di esaltare la bellezza e la maestosità della natura che circonda il paese e si integra perfettamente con il paesaggio circostante. Gli alberi la circondano, creando un’atmosfera magica che trasmette un senso di armonia tra l’arte e la natura. La scultura è diventata il punto focale di un nuovo percorso tematico che parte dal paese di Forni Avoltri e conduce al centro Biathlon-Carnia Arena.

come raggiungere

Raggiungibile a piedi in 25 minuti circa, lasciando l’auto presso la Piazza ex latteria a Forni Avoltri.
Info su: www.palchineiparchi.it

Evento realizzato in collaborazione con