Palchi nei Parchi
Torna all'elenco

Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito 

con possibile offerta libera green.
Si raccomandano plaid o cuscino per sedersi sull’erba e abbigliamento comodo.

 

Palchi nei Parchi

Le indicazioni sulle variazioni a causa del maltempo sono riportate nelle pagine dedicate al singolo evento.

 

Dettaglio Spettacolo

CURRICULUM…È INTELLIGENTE MA NON SI APPLICA!

Bosco Romagno

Cividale del Friuli (Ud)

Venerdì 28 Giugno / ore 20:45

CON Michele Mirabella, Duo Saverio Mercadante
CLARINETTO Rocco Debernardis
PIANOFORTE Leo Binetti

 

In caso di maltempo:
Teatro A. Ristori, Cividale del Friuli (Ud)

Programma Spettacolo

Michele Mirabella porta in scena un viaggio fantasioso da Dante a Pirandello e oltre, fino ai giorni nostri, dalla prosa al cinema, dal varietà alla radio, attraverso la vita vissuta da lui stesso dietro e davanti le quinte della scena teatrale e sulle cattedre universitarie. Dal baule della memoria usciranno incontri, episodi, viaggi, malinconie, passioni, sorrisi e risate di un’esistenza giocata tra arte, studio e tavole del palcoscenico. Rocco Debernardis dialoga con il protagonista, tenendo le fila del curriculum del professore ed il Duo Mercadante corona il racconto con interventi musicali. Ne risulta uno spettacolo che è un insieme di tante forme teatrali, dalla narrazione all’avanspettacolo, dall’improvvisazione alla recitazione, all’intrattenimento musicale, dall’intervista al dialogo giocoso con il pubblico. Fa ridere e sorridere!

In collaborazione con Associazione Mittelfest nell’ambito di Mittelland.

Ore 19.15: PASSEGGIATA NATURALISTICA di 60 minuti circa alla scoperta del Bosco Romagno.
A cura del Servizio foreste e Corpo forestale. Per prenotazioni: info@palchineiparchi.it 

Le Nostre Parole
SU PER I MONTI IN SICUREZZA

Riccardo Piuzzo, Corpo Forestale Regionale.
Ispettorato Forestale di Udine.

Bosco Romagno
Descrizione

Il bosco romagno è storicamente conosciuto per un famoso fatto di sangue. Qui, quando ancora era una parte della macchia selvaggia, vennero portati dei partigiani osovani, prelevati da elementi delle Brigate Garibaldi. Interrogati, in seguito vennero giustiziati nei pressi del bosco e qui sotterrati. Una lapide ricorda la tragica circostanza. Il bosco è composto da una ricca vegetazione e fauna che conferiscono grande varietà di paesaggio. Una parte della superficie è invece costituita da prati.

 

All’interno del bosco è possibile vedere caprioli, volpi,  tassi, scoiattoli, ghiri e qualche raro esemplare di gatto selvatico. Nei corsi d’acqua molto puliti si può trovare il gambero di fiume. E’ presente anche un’area ricreativa dove i bambini possono giocare all’aria aperta. I comodi sentieri, inoltre, permettono al visitatore di compiere escursioni, passeggiate e di praticare dello sport su un percorso ginnico. Per l’ora di pranzo è disponibile anche una pausa ristoro nel bel mezzo della natura.

Come Arrivare

Raggiungibile in auto e breve camminata.

 

Le entrate sono:

1) dalla Strada di Spessa nell’omonima località;

2) sulla Strada Provinciale Prepotto - Corno di Rosazzo;

3) a Gramogliano vicino alla citata provinciale Prepotto-Corno di Rosazzo.

Evento realizzato in collaborazione con